Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sciopero degli assistenti di volo

Lufthansa in agitazione, cancellati centinaia di voli


Lufthansa in agitazione, cancellati centinaia di voli
04/09/2012, 14:18

FRANCOFORTE   - La  principale compagnia aerea tedesca, Lufthansa, ha cancellato oggi centinaia di voli a Francoforte, Berlino e Monaco in concomitanza con la seconda serie consecutiva di scioperi degli assistenti di volo su salari e condizioni di lavoro. L'agitazione di oggi segue quella di venerdì scorso, durante la quale 26.000 passeggeri hanno subito disagi e che ha provocato milioni di euro in mancati guadagni. Anche se in Germania le relazioni sindacali non sono particolarmente spinose rispetto ad altri Paesi europei come la Francia, negli ultimi anni le linee aeree tedesche e gli aeroporti sono stati oggetto di una serie di scontri mentre le compagnie cercano di ridurre i costi, per contrastare l'ascesa di vettori low-cost e il prezzo dei carburanti in costante aumento. Nel 2010 uno sciopero dei piloti di Lufthansa ha costretto a cancellare oltre 2.800 voli, e all'inizio dell'anno un'agitazione del personale aeroportuale a Francoforte ha avuto ripercussioni sul business di Lufthansa. Per oggi l'Ufo, il sindacato di settore che rappresenta circa due terzi dei 18.000 assistenti di volo di Lufthansa, ha indetto otto ore si sciopero a Francoforte e Berlino e 11 ore a Monaco.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©