Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

LULA SCRIVE AL PRESIDENTE NAPOLITANO


LULA SCRIVE AL PRESIDENTE NAPOLITANO
23/01/2009, 18:01

La lettera di risposta del presidente brasiliano Luiz Iniacio Lula da Silva al presidente italiano Giorgio Napolitano è stata consegnata poco fa dalla presidenza di Brasilia al ministero degli esteri brasiliano. Lo hanno detto oggi fonti del palazzo presidenziale del Planalto, avvertendo che la lettera sarà poi consegnata da Itamaraty (il ministero degli esteri) all'ambasciata d'Italia a Brasilia.

Il presidente della repubblica italiana Napolitano aveva inviato al presidente Lula una lettera il 17 gennaio scorso esprimendo "profondo stupore e rammarico" per la decisione del ministro brasiliano della Giustizia, Tenso Genro, di concedere lo status di rifugiato politico a Cesare Battisti, terrorista ex militante dei proletari armati per il comunismo, condannato per quattro omicidi commessi tra il 1977 e il 1979.

I contenuti della lettera non saranno divulgati dal Brasile. Lo hanno precisato fonti del palazzo presidenziale brasiliano. Le stesse fonti si sono invece limitate ad un 'no comment', rispondendo alla domanda dell'ANSA se la lettera di Lula è stata redatta con la partecipazione del ministro della giustizia, Tarso Genro, e con quella del ministro degli esteri, Celso Amorim.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©