Dal mondo / America

Commenta Stampa

Naso e costole rotte e ferite al volto per il truffatore

Madoff pestato da un detenuto perchè truffato


Madoff pestato da un detenuto perchè truffato
19/03/2010, 13:03

USA - Bernie Madoff non ha perso il vizio di truffare la gente, nonostante una sentenza a 150 anni di galera. Ma questa volta sono un po' più difficili: non sono persone che fanno una denuncia, i suoi colleghi di carcere, ma lo picchiano direttamente. E questa volta il truffato è stato uno che viene definito come un colosso, praticante di body building e cintura nera di judo. Il risultato è che il 18 dicembre scorso Madoff è finito all'ospedale con una frattura del setto nasale, diverse costole fratturate e ferite al volto e alla nuca. E' scattata una indagine che però è stata rapidamente chiusa, dato che Madoff non ha presentato alcuna denuncia e la Polizia non ha trovato nessuno che abbia testimoniato. Questo perchè Madoff ha mantenuto la buona nomea di esperto nella finanza, aiutando altri detenuti nel fare investimenti; tra questi pare anche un capomafia locale. Anche se c'è da pensare cosa possa capitare a Madoff se quest'ultimo si sentisse truffato

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©