Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Manifestazione per primo anniversario movimento 15-M

Madrid: gli “indignados”assediano Puerta del Sol


Madrid: gli “indignados”assediano Puerta del Sol
13/05/2012, 09:05

MADRID –  Hanno assediato Puerta del Sol, ieri, a Madrid, più di 2.000 “indignados”. In Spagna i partecipanti hanno voluto commemorare  il primo anniversario del movimento 15-M, ossia degli indignati contro il modello sociale, politico ed economico esistente, i manifestanti sono rimasti nella piazza, anche dopo il periodo autorizzato.
Le migliaia di persone, ieri sera, hanno espresso l'intenzione di rimanere lì tutta la notte e di prendere parte alle attività previste per domenica, lunedì e martedì.  Diversi manifestanti hanno ignorato il limite ultimo delle 22 ora locale perche' lasciassero la piazza; e intorno alle 5 di mattina la polizia ha sgomberato l'ultimo gruppo che ancora rimaneva in loco, varie centinaia di manifestanti.
Una ventina di persone a mezzanotte sono state soccorse perché hanno accusato vertigini e svenimenti, alcune di esse sono state trasferite in ospedale. La protesta si e' conclusa con uno sgombero forzoso anche a Valencia, Cadice e Palma de Maiorca. Le iniziative, dicono gli organizzatori,  si susseguiranno per altri 3 giorni di protesta fino al 15 maggio.
In Spagna l'15-M è stato commemorato sabato con cortei e comizi, non solo a Madrid, ma anche a Barcellona, Valencia, Alicante, Valladolid, Malaga, Siviglia, nelle Isole Baleari e in altre località.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©