Dal mondo / America

Commenta Stampa

Mangia scarafaggi e vermi vivi: muore dopo qualche minuto

Un 32enne americano aveva partecipato ad una gara

Mangia scarafaggi e vermi vivi: muore dopo qualche minuto
10/10/2012, 09:11

E’ accaduto in una piccola cittadina nei pressi di Miami, in Florida. Edward Archbold, 32 anni, è morto dopo aver ingerito decine di scarafaggi e di vermi vivi. L’uomo aveva partecipato ad una gara all’interno di un negozio. Dopo aver mangiato gli insetti, ha alzato le braccia al cielo in segno di vittoria, dopodiché è iniziato il malore. Edward ha iniziato a vomitare, è crollato a terra e non c’è stato nulla da fare. Sul corpo del 32enne verrà affettuata l’autopsia per chiarire le cause del decesso. La morte è infatti anomala, in quanto gli scarafaggi non sono tossici e le allergie sono davvero rare. “E' una cosa terribile, sono molto addolorato per ciò che è successo”, ha affermato il proprietario del negozio in cui si è svolta la gara.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©