Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Sesto giorno di protesta

Manifestazione sunnita contro Nuri al- Maliki


Manifestazione sunnita contro Nuri al- Maliki
28/12/2012, 19:44

RAMADI - Migliaia di persone sono scese in piazza, per protestare contro il governo del premier Nuri al- Maliki.
A manifestare per il sesto giorno sono i sunniti iracheni.
Questi chiedono le dimissioni del Primo Ministro per alcuni arresti che avrebbero delle motivazioni politiche.
Il corteo è sceso in strada sventolando bandiere dell'Iraq e urlando: “Maliki codardo stai fuori dall'Iraq”.
In questi ultimi giorni le proteste si sono intensificate nelle province di Ninive e Salaheddin.
Queste manifestazioni arrivano dopo l'arresto con l'accusa di terrorismo, di circa dieci guardie del corpo del ministro delle Finanze, Rafia al-Issawi.
Ora i manifestanti hanno chiedono il rilascio degli arrestati, altrimenti minacciano la disobbedienza civile.
Per ora al-Maliki ha dichiarato che è:
“Inaccettabile esprimere qualcosa attraverso il blocco delle strade, l'incitamento alla sedizione, al settarismo, le uccisioni, o minacciando la guerra o la divisione dell'Iraq”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©