Dal mondo / America

Commenta Stampa

Per scongiurare avvio processo

Marea nera: Bp risarcimento da 7,8mld di dollari


Marea nera: Bp risarcimento da 7,8mld di dollari
03/03/2012, 11:03

NEW YORK  – Raggiunto accordo tra  British Petroleum  e le parti lese, per la marea nera, provocata nel Golfo del Messico nel 2010.   Per scongiurare l'avvio del processo la compagnia petrolifera ha deciso di elargire  7,8 miliardi di dollari.  Ad affermarlo la stessa Bp, sottolineando che tale cifra include 2,4 miliardi di dollari per l'industria peschereccia della regione.
La società  petrolifera precisa che l'accordo non rappresenta un'ammissione di colpa. L'intesa extragiudiziale non risolve il braccio di ferro con il governo federale, il maggior querelante.
Si tratta dunque di una conciliazione parziale, che dovrà poi ottenere il nulla osta della giustizia. Il processo, che doveva cominciare lunedì prossimo, è stato rinviato di una settimana.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©