Dal mondo / America

Commenta Stampa

Parla Obama

Marea Nera sarà come 11 settembre


Marea Nera sarà come 11 settembre
14/06/2010, 22:06

La marea nera secondo Barack Obama è come l'11 settembre perché, "proprio come quei sanguinari attentati", il presidente americano è convinto che "cambierà la mentalità degli americani nei prossimi anni".
"Così come il nostro senso di vulnerabilità e la nostra politica estera sono cambiati profondamente dopo l'11 settembre
", ha detto Obama in un'intervista a politico.com, "così credo che questo disastro trasformerà la nostra attutudine verso l'ambiente e l'energia nei prossimi anni".
Obama, che attualmente si trova sul Golfo del Messico per monitorare di persona le operazioni di contenimento della chiazza di petrolio, ha poi detto che intende fare pressione affinché venga approvata la legge sul clima e sull'energia al fine di diminuire la dipendenza degli Stati Uniti dai combustibili fossili.
La Camera dei Rappresentanti ha già approvato il disegno di legge che ora si trova in stallo al Senato. 

Commenta Stampa
di Elisabetta Froncillo
Riproduzione riservata ©