Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

MAROCCO: IMPRIGIONATO PER AVERE PARAGONATO IL RE AL BARCELLONA


MAROCCO: IMPRIGIONATO PER AVERE PARAGONATO IL RE AL BARCELLONA
24/10/2008, 14:10

Uno studente marocchino paragona il Barcellona a re Mohammed VI e finisce in prigione. Yassine Belassal, 18 anni, paga a caro prezzo la passione per la formazione blaugrana. Come riferiscono i media locali il ragazzo ha scritto sulla lavagna della sua classe, in una scuola di Ait Ourir, le parole 'Dio, Patria, Barca'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati