Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sconfitta per il Presidente uscente

Mas:“ La situazione non è facile, andremo avanti ”


Mas:“ La situazione non è facile, andremo avanti ”
26/11/2012, 11:03

MADRID - Sfuma il sogno di indipendenza per la Catalogna ed il presidente Artur Mas ammette lealmente la recente sconfitta.
Infatti, il suo partito nazionalista, Convergencia i Unio, ha perso 12 seggi alle elezioni regionali, passando da 62 a 50.
Nonostante la maggioranza nel Parlamento, non è bastato questo per ottenere l’autonomia.
Le dichiarazioni di Artur Mas sono state di onesta accettazione, nonostante il deludente risultato: “Siamo lontani dalla maggioranza che avremmo voluto raggiungere”.
Miglior risultato, tuttavia, per gli indipendentisti di sinistra.
I socialisti dell'Erc passano da 10 a 21 seggi. Il presidente Mas, sebbene la disfatta sia stata amara, non si dichiara pentito di aver chiesto le elezioni e di aver chiamato il popolo ad esprimersi :
“La situazione non è facile ma andremo avanti. Dobbiamo riflettere su quello che vogliamo per la Catalogna".

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©