Dal mondo / America

Commenta Stampa

Zona alberghi, le acque hanno raggiunto tre metri.

Messico, allerta piogge Acapulco.Evacuati migliaia turisti

Presidente Nieto raggiunge posto per monitorare situazione

Messico, allerta piogge Acapulco.Evacuati migliaia turisti
18/09/2013, 14:17

CITTA' DEL MESSICO - E' preoccupante ed allertante la situazione in Messico dove le intense piogge della tormenta tropicale Manuel e dell'uragano Igrid stanno mettendo in ginocchio il Paese.

E' salito a 57 il numero complessivo delle vittime ed il governo ha iniziato ad evacuare i turisti da Acapulco con 15 aerei privati della Forza Aerea messicana e della Polizia federale. I primi 150 stranieri sono partiti questa mattina e si raggiungeranno le 2000 persone entro la serata. In tutto sono 40mila i visitatori a cui il governo ha suggerito di lasciare il Paese.

La maggior parte dei distretti del celebre resort messicano sono allagati, ristoranti e negozi sono inagibili ed e' impossibile circolare per le strade della cittadina. A Punta Diamente, la zona degli alberghi, le acque hanno raggiunto i tre metri.

 Intanto il presidente Enrique Pena Nieto si e' recato per il secondo giorno consecutivo nello stato meridionale di Guerrero per monitorare la situazione e vigilare sui soccorsi. La zone in questione e' stata dalle piogge con circa 34 vittime

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©