Dal mondo / America

Commenta Stampa

Su di lui taglia da 55 milioni di dollari

Messico: arrestato narcotrafficante Jorge Costilla, detto “El Coss”


Messico: arrestato narcotrafficante Jorge Costilla, detto “El Coss”
13/09/2012, 10:31

CITTA' DEL MESSICO - Uno dei più temuti e ricercati boss del narcotraffico, Jorge Costilla, detto “El Coss” è stato catturato dalla  Marina militare messicana.  Sulla “testa” del narcotrafficante gli  Stati Uniti avevano messo una taglia da 55 milioni di dollari. L'arresto rappresenta un'importante vittoria nella guerra ai narcos lanciata dal presidente messicano Felipe Calderon. La Marina ha detto che fornirà maggiori dettagli sull'arresto di Castilla, 41 anni, ritenuto capo del Cartello del Golfo, in una conferenza stampa in rpogramma oggi. Un funzionario governativo ha detto che "El Coss" è stato arrestato a Tampico, nel nord-est del Messico, dove il cartello è attivo. L'uomo non ha opposto resistenza. La settimana scorsa la Marina aveva già catturato un altro leader del gruppo narcos, Mario Cardenas, alias "Fatso". Il Cartello del Golfo è stato indebolito da una violenta lotta con gli Zetas, una gang composta da disertori dell'esercito, iniziata nel 2010.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©