Dal mondo / America

Commenta Stampa

Nello stato messicano di Oxaca

Messico: bimbo di 10 anni sbranato da coccodrillo


Messico: bimbo di 10 anni sbranato da coccodrillo
01/10/2013, 16:30

MESSICO - Un bambino di dieci anni è  stato sbranato da  un coccodrillo  lungo circa quattro metri. Il teatro del terribile e fatale episodio è stato lo stato messicano di Oxaca. Il bambino, si apprende da fonti locali, stava giocando sulle rive di un fiume con suo fratello maggiore. All'improvviso, il rettile, secondo una prima ricostruzione, avrebbe afferrato alla testa il piccolo, trascinandolo con se sull'erba per diversi metri. Le gravi e profonde ferite riportate non hanno dato scampo al bambino e lo hanno portato alla morte. I coccodrilli, solitamente, vivono in gruppi e possono sostare per diverse ore anche fuori dall'acqua. Essendo eterotermi infatti, passano molto tempo a riscaldarsi sotto il sole. Probabilmente, il piccolo bambino messicano ha avuto la sfortuna di scontrarsi con l'animale durante una di queste pause.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©