Dal mondo / America

Commenta Stampa

Messico, continua la guerra tra narcotrafficanti: 17 morti

Tra sabato e domenca commando in azione

Messico, continua la guerra tra narcotrafficanti: 17 morti
20/06/2011, 10:06

MONTERREY (MESSICO) - Continua la guerra tra narcotrafficanti in Messico. Tra sabato e domenica, una nuova battaglia negli stati messicani di Nuevo Leon ( a nord) e Michiacan ( ad ovest). Una serie di regolamenti di conti, almeno 17 le persone uccise. Nel centro di Monterrey, alcuni uomini armati, hanno fatto irruzione in un bar uccidendo 3 avventori. Hanno, poi, sequestrato l'addetto alla sicurezza, ritrovato morto in mattinata. Un altro comando, alle prime luci dell’alba, ha ucciso 4 giovani nella vicina Guadalupe. Nel Michoacan, sono stati rinvenuti 9 cadaveri.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©