Dal mondo / America

Commenta Stampa

Messico, esplosione in un oleodotto: 11 morti, 12 feriti


Messico, esplosione in un oleodotto: 11 morti, 12 feriti
19/12/2010, 17:12

Una potente deflagrazione è avvenuta nella giornata di oggi durante un furto di petrolio da un oleodotto nella cittadina di Puebla, in Messico, il bilancio dell'esplosione è di "11 persone carbonizzate, 32 case danneggiate, 12 feriti, di cui molti di loro in condizioni gravi", lo ha dichiarato alla stampa il membro del governo di maggioranza messicana Valentin Meneses. Secondo il parlamentare messicano Meneses, l'esplosione è stata apparentemente provocata da un furto di petrolio in un oleodotto, cos amolto frequente in quelle zone ad alta densità di oleodotti e di sorgenti petrolifere.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©