Dal mondo / America

Commenta Stampa

Messico: narcotraffico provoca 7000 morti nel 2010


Messico: narcotraffico provoca 7000 morti nel 2010
17/07/2010, 16:07

CITTA’ DEL MESSICO - È tragico il bilancio di morti dovuti ad azioni violente legate al narcotraffico. Dall’inizio del 2010 sono già stati superati 7000 morti.
Nel 2009 le vittime erano state 9000 circa. Questo aumento di mortalità è stato possibile nonostante l’incremento di misure di sicurezza del presidente Calderon.

Ieri sera a Ciudad Juarez un’auto-bomba si è schiantata contro due veicoli della polizia provocando 3 morti.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©