Dal mondo / America

Commenta Stampa

Messico, sparatoria con 10 morti, presa nave carica di cocaina


Messico, sparatoria con 10 morti, presa nave carica di cocaina
17/02/2009, 21:02

Sono almeno 10 le persone rimaste uccise in uno scontro a fuoco avvenuto oggi nel nord del Messico. Ad affrontare gli uomini dell'esercito e della polizia e' stato un commando armato non ancora identificato. La sparatoria e' durata piu' di tre ore ed ha avuto luogo nella localita' di Las Fuentes, vicino alla frontiera con gli Stati Uniti. Cinque delle dieci vittime sarebbero componenti delle forze federali messicane ed i restanti cinque facevano invece parte del gruppo di criminali. Sempre sul fronte del narcotraffico, la marina militare messicana ha reso noto di aver fermato un peschereccio con un carico di sette tonnellate di cocaina in acque internazionali dell'oceano Pacifico. Si tratta, precisano le autorita', del sequestro piu' consistente fatto nel paese dall'ottobre del 2007, quando furono sottratte al narcotraffico 23 tonnellate di droga. A bordo del 'Polar 1' viaggiavano 5 uomini di nazionalita' messicana, ora in stato di arresto con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Francisco Saynez, segretario della marina, ha dichiarato alla stampa che l'operazione si e' svolta in cooperazione con la guardia costiera statunitense.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©