Dal mondo / America

Commenta Stampa

Messico: strage di narcos, ritrovati 35 cadaveri per strada

I corpi legati, torturati e gettati in strada

Messico: strage di narcos, ritrovati 35 cadaveri per strada
21/09/2011, 13:09

VERACRUS - Sono stati trovati dalla polizia i corpi di 35 persone sopiti in due furgoni parcheggiati sotto ad un ponte nella città di Veracruz, nel Messico orientale. I cadaveri avevano le mani legate e mostravano segni di tortura. I cadaveri ritrovati apparterrebbero a 24 uomini ed 11 donne. I deceduti hanno tutti precedenti penali nel ramo del crimine organizzato. Negli ultimi mesi la città di Veracruz, è stata investita da un’ondata di violenza criminale, attribuita alla gang dei Las Zetas.
Da quando il presidente del Messico, Felipe Calderon, ha lanciato nel 2006 una campagna contro i cartelli del narcotraffico, sono rimaste uccise circa 42000 persone.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©