Dal mondo / America

Commenta Stampa

Un disertore dell'Ezln mostra foto senza passamontagna

Messico: svelato il volto del Subcomandante Marcos


Messico: svelato il volto del Subcomandante Marcos
28/03/2010, 11:03

Il passamontagna nero gli si era praticamente fuso al volto: le immagini del  legendario subcomandante Marcos non hanno infatti mai ritratto l'uomo a viso scoperto; alimentando ancor di più la visione quasi mitologica del militare messicano dissidente. Oggi, per la prima volta, un disertore dell'Ezln pare essere in grado di mostrare Marcos senza alcun tipo di "filtro".
Sul quotidiano messicano "Reforma", compare infatti in prima pagina una foto che pare mostrare chiaramente il leader del movimento armato zapatista. Secondo le autorità, Marcos è in realtà l'ex docente universitario 
Sebastian Gullen Vincente ed ha 52 anni. Dalla foto mostrata dal disertore, però, si nota un volto decisamente più giovane; reso meno delicato dalla presenza di una folta barba. Come noto, Il subcomandante non toglie mai il passamontagna se non in presenza dei suoi fedelissimi e, il militare appena fuoriuscito dalla Ezln, sembrerebbe in grado di identificare anche altri due subalterni (un uomo ed una donna) fin'ora comparsi sempre e solo a volto coperto.
Secondo le rivelazioni dell'ex ribelle, il movimento nato nel 1994 godrebbe di ingenti finanziamenti da parte dell'Eta e di alcune ong italiane. L'ultima "donazione" di alcuni "visistatori italiani" ammonterebbe a circa 150.000 euro.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©