Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il 22enne Hernandez era appena tornato dopo un'incornata

Messico: torero arrestato, è scappato davanti al toro



Messico: torero arrestato, è scappato davanti al toro
15/06/2010, 15:06

CITTA' DEL MESSICO - Era appena tornato a calcare la polvere dell'arena dopo un lungo infortunio causato dall'incornata di un toro, ma si vede che se le ferite fisiche erano guarite, non lo erano quelle psicologiche. E così il 22enne Christian Hernandez dopo un paio di cariche del toro non ha resistito più e, come si può vedere dalle immagini, ha abbandonato la muleta (quel panno colorato che sventolano davanti al toro) ed è fuggito via, mettendosi al sicuro dietro lo steccato. Solo dopo è entrato nuovamente per salutare il pubblico, ma come si vede dalla faccia era tremendamente a disagio.
E ne aveva motivo: subito dopo è scattato il suo arresto, come prevede la legge messicana. Infatti il torero firma un contratto per scendere nell'arena, che in questo caso è stato infranto per negligenza. E quindi scatta l'arresto, il processo ed eventualmente la condanna. Per ora Hernandez è fuori sotto cauzione, ma presto dovrà vedersela con il giudice, sperando che sia meno infuriato dei tori che normalmente uccide

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©