Dal mondo / America

Commenta Stampa

Poi attacca Trump per le menzogne su Barack

Michelle Obama: "Ho avuto un aborto spontaneo e due figlie in vitro"


Michelle Obama: 'Ho avuto un aborto spontaneo e due figlie in vitro'
09/11/2018, 18:06

WASHINGTON (USA) - Come è prassi, gli ex presidenti statunitensi scrivono un libro di memorie; e qualche volta lo fanno anche le ex first lady. Questa volta è stata la volta di Michelle Obama, che ha presentato il suo libro "Becoming". Intervistata, ha raccontato particolari inediti della propria vita. Come per esempio il fatto che a 20 anni ebbe un aborto spontaneo e che per questo le sue due bambine sono nate con l'inseminazione artificiale.

Ha poi attaccato Trump, accusandolo di aver messo in giro la bufala che Barack Obama era nato in Kenya (in realtà è nato alle Hawaii, come dimostra il suo bel certificato di nascita, che all'epoca venne anche reso pubblico, ndr). Michelle ha ricordato che quella bufala mise in pericolo lei e la sua famiglia, perchè vennero insultati e minacciati da chi credette a Trump e accusati di violare le regole. 

A queste accuse, Trump ha risposto in maniera elettorale: "Lei non mi perdona? Sono io che non perdono Barack Obama per quello che ha fatto alle nostre forze armate e per molte altre cose". Si apettava gli applausi?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©