Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Impianto chimico chiuso in Cina

Migliaia in protesta contro la fabbrica dei veleni


Migliaia in protesta contro la fabbrica dei veleni
14/08/2011, 15:08

PECHINO - Sono migliaia le persone che nella città di Dalian nella Cina nord orientale stano protestando contro la fabbrica dei veleni e di conseguenza le autorità hanno ordinato la chiusura dell'impianto chimico. La protesta riguarda la fuoriuscita di materiale cancerogeno a seguito di un'apertura negli impianti di proprietà della Fujia Group dovuta al tifone Muifa che si è abbattuto sul paese orientale la settimana scorsa. Le autorità hanno fatto sapere che sono stati attivati tutti i protocolli per la messa in sicurezza dell'intera area.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©

Correlati