Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Idv chiede informativa sulla sicurezza dei soldati

Militare morto in incidente in Afghanistan, cordoglio del governo


Militare morto in incidente in Afghanistan, cordoglio del governo
15/10/2009, 21:10

Si chiama Rosario Ponziano ed è originario Palermo il caporal maggiore 25enne morto stanotte nel ribaltamento di un ‘Lince’ in Afghanistan. Il giovane, parte del contingente italiano in Afghanistan ed in forze al IV reggimento paracadutisti ‘Monte Cervino’, era sul mezzo durante uno spostamento operativo dalla città di Herat a Shindad, nella parte occidentale del Paese. Il ‘Lince’ si sarebbe ribaltato percorrendo una strada sconnessa; l’incidente non avrebbe coinvolto altri mezzi, mentre altri due soldati, rimasti contusi, sono stati medicati e già dimessi dall’ospedale militare di Herat.

Il generale Marco Amoriello, portavoce del contingente italiano, parlando ai microfoni di Sky ha spiegato che il mezzo non aveva problemi. Il Consiglio dei ministri ha osservato un minuto di silenzio in onore del soldato italiano deceduto. “I familiari sono stati avvisati e i funerali saranno svolti nel paese d’origine”, ha riferito il ministro La Russa in un comunicato, aggiungendo che alla famiglia “vanno le condoglianze da parte mia e da parte di tutto il governo”. Parole di cordoglio sono arrivate anche dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, dai presidenti di Camera e Senato e da numerosi esponenti della politica.

Dopo l’ennesima perdita di vite umane in Afghanistan, Italia dei Valori tuona contro il governo chiedendo di conoscere nel dettaglio le condizioni dei militari italiani. Stefano Pedica, capogruppo in Commissione esteri al Senato, esprimendo il proprio cordoglio e la vicinanza alla famiglia del caporal maggiore Rosario Ponziano, chiede che il ministro La Russa “torni in Parlamento a riferire sulla sicurezza dei nostri soldati in Afghanistan e, in particolare, sull’adeguatezza dei mezzi Lince, in quanto questo ennesimo fatto grave non può passare in silenzio”
 

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©