Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

MITROVICA, MORTO UN AGENTE ONU


MITROVICA, MORTO UN AGENTE ONU
18/03/2008, 21:03

La giornata serbo-kosovara conta anche un morto. Un agente Onu di nazionalità ucraina muore a causa delle lesioni riportate negli scontri di ieri con i nazionalisti serbi. La polveriera è Mitrovica, teatro da giorni delle proteste di estremisti, contrari alla recente indipendenza del Kosovo. I disordini erano scoppiati quando gli uomini Kfor, la forza di pace della Nato, avevano tentatodell’Unmik e della  di far sgomberare decine di serbi asserragliati nella sede di un tribunale amministrativo gestito dall’Onu e occupato venerdì scorso. Circa cento i feriti nei disordini. Più di una settantina tra soldati e poliziotti internazionali. I soldati della Nato hanno preso il controllo dell’enclave serba nella parte settentrionale di Mitrovica, occupando la stazione di polizia e sospendendo di fatto tutti gli agenti serbi dal servizio.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

De Laurentiis chiaro: no a Lucarelli e Denis, si a Josè Sosa! Siete d'accordo?