Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

M.O.: I SOLDATI ISRAELIANI ENTRANO A GAZA


M.O.: I SOLDATI ISRAELIANI ENTRANO A GAZA
15/01/2009, 09:01

I soldati dell'esercito israeliano (Idf) hanno rotto gli indugi e stanno penetrando lentamente nei quartieri meridionali di Gaza city, dove la densità della popolazione è altissima. Le immagini di un video Reuters mostrano le raffiche, durate ore, dell'artiglieria israeliana.
La gente, presa dal panico sta abbandonando le proprie abitazioni. Ieri, in serata, la denuncia di alcuni abitanti di Gaza secondo cui l'esercito starebbe sparando sui civili che tentano fuggire dalle zone dove si combatte. L'Idf ha respinto ogni accusa. L'associazione di dirtti umani israeliana B'tselem e una troupe della Bbc sta cercando di fare luce su questi fatti.
Nella notte nuovi raid hanno causato la morte di almeno 16 palestinesi. Tra i morti, anche un ragazzino di 13 anni. I bombardamenti dell'aviazione di Israele si sono concentrati sulle città di Gaza, Khan Yunis e Rafah. Secondo quanto riportato dall'esercito israeliano, i raid hanno colpito almeno 70 obiettivi di Hamas tra cui una moschea di Rafah, ritenuta dall'Idf deposito di armi e munizioni. Il bilancio delle vittime è salito 1.038. I feriti sono almeno 4.850.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©