Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

MO: ISRAELE RIFIUTA LA TREGUA, HAMAS INVOCA LA DIPLOMAZIA INTERNAZIONALE


MO: ISRAELE RIFIUTA LA TREGUA, HAMAS INVOCA LA DIPLOMAZIA INTERNAZIONALE
31/12/2008, 14:12

La questione della “tregua umanitaria” a Gaza proposta dalla Francia sarà nuovamente presa in esame,oggi, dal gabinetto per la sicurezza del governo Olmert, ma Israele ha già annunciato linea dura, decisione maturata ieri notte al termine di una lunga consultazione fra il premier Ehud Olmert, il ministro degli Esteri Tzipi Livni e il ministro della difesa Ehud Barak, a motivo dei ripetuti lanci di razzi palestinesi contro Beer Sheva, i quali dimostrano che “gli obiettivi della operazione “Piombo fuso” non sono stati ancora raggiunti”. Obiettivo della diplomazia internazionale deve essere “la fine della aggressione israeliana”: lo ha annunciato in un comunicato Fawzi Barhum, un dirigente di Hamas a Gaza. Gli sforzi comuni devono avere come obiettivo “la fine della aggressione, la rimozione dell'isolamento della Striscia di Gaza e la riapertura dei valichi”.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©