Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

M.O.: TESTIMONE, MOLTI BAMBINI TRA LE VITTIME A GAZA


M.O.: TESTIMONE, MOLTI BAMBINI TRA LE VITTIME A GAZA
27/12/2008, 16:12

Ci sarebbero anche molti bambini tra le 155 vittime palestinesi del raid aereo compiuto da Israele su Gaza. Lo ha raccontato all'Agi un testimone locale, il giornalista Sameh Habeeb, che ha descritto uno scenario drammatico: "Nel mirino degli israeliani c'era il commissariato di Elgewzet, dove era in corso il giuramento delle reclute. Ma attorno al commissariato, ci sono almeno tre scuole e altrettante facoltà universitarie. E molti bambini al momento del raid stavano tornando a casa". L'incursione israeliana è stata martellante: "Tutta la Striscia di Gaza è stata colpita simultaneamente: soprattutto droni (aerei senza piloti) hanno sganciato bombe in contemporanea su oltre venti siti in poco più di una decina di minuti". E la situazione adesso è drammatica: "In molti ospedali non c'è posto e i feriti vengono trasportati in Egitto. Gli abitanti fanno inoltre incetta di cibo, di pane e candele perché il timore è che l'incursione israeliana sia appena cominciata".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©