Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Vince con il 51.7%

Morsi è il nuovo presidente dell'Egitto


Morsi è il nuovo presidente dell'Egitto
24/06/2012, 21:06

EGITTO – Mohammed Morsi, 61 anni, esponente dei Fratelli Mussulmani, è il Presidente dell’Egitto. Morsi, che ha vinto con il 51,7% rispetto al 48.3% dell’ex premier del vecchio regime, Shafiq, sarà il primo Presidente eletto democraticamente dopo Mubarak.

La notizia, data dal Presidente dalla commissione elettorale, Faruk Sultan, è stata data alle 16.30, in forte ritardo e dopo un lunghissimo discorso che ha suscitato non poca ilarità su Twitter. Al termine del discorso, la proclamazione di Morsi come Presidente è stata accolta da un boato dai 100mila attivisti presenti in piazza Tahrir del Cairo. Ahmed Abdel-Attie, portavoce di Morsi, ha dichiarato “Le parole non possono descrivere la gioia in questo momento storico”.

La proclamazione era prevista per 3 giorni fa ma è stata rimandata a causa dei ballottaggi e dei ricorsi presentati da entrambi i candidati che rivendicavano la vittoria delle elezioni.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©