Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Si indaga per fare chiarezza sugli scontri al confine

Morti tre guardie di frontiera.Il Cairo indaga su Israele

Clima di protesta da parte dell'Egitto

Morti tre guardie di frontiera.Il Cairo indaga su Israele
19/08/2011, 18:08

Tensione tra l’Egitto e il Cairo. Sono in corso attualmente le indagini per fare chiarezza circa la morte dio tre guardie di frontiera che sono rimaste uccise nella giornata di ieri presso il confine con Israele.
Le notizie sono pervenute da alcune fonti ufficiali del Cairo riprese da al-Masry al-Youm. Un vero clima di protesta quello che si sta creando nei confronti di Israele da parte dell’Egitto che esige spiegazioni sulla morte dei tre poliziotti. È stato il Cairo che, come spiega la stampa locale ,ha richiesto un indagine dettagliata sulla giornata di ieri ad Israele. Nel frattempo il capo di stato maggiore delle forze armate egiziani si è già recato nel luogo degli scontri verificatisi giovedì nel Siani. Secondo una note ufficiale ci sarà un comitato, guidato da Enan, che indagherà sulla morte dei soldati egiziani.
Noti al momento i quattro attentati che si sono verificati ieri a Eilat, città israeliana sul Mar Rosso e ai quali le forze di sicurezza hanno replicato per fermare il responsabile. Si pensa che la morte delle guardie di frontiera sia stata provocata dagli scontri verificatisi poi tra gli israeliani e i palestinesi responsabili dell’accaduto a Eilat.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©