Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Moody's pronta ad abbassare il rating della Russia

Mosca rassicura: "Non invaderemo l'Ucraina"


Mosca rassicura: 'Non invaderemo l'Ucraina'
29/03/2014, 11:41

KIEV (UCRAINA) - Il Ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, intervistato dalla Tv Russia 24, ha garantito le intenzioni pacifiche del suo Paese: "La Russia non ha alcuna intenzione di attraversare la frontiera con l'Ucraina". E poi ha aggiunto: "I punti di vista della Russia e degli Occidentali si avvicinano. La sola cosa che vogliamo davvero è che il lavoro dovrebbe essere collettivo e che l'illegalità che alcuni paesi occidentali stanno tentando di spazzare sotto il tappeto dipingendo la situazione a colori vivaci dovrebbe essere fermata". 

Ha poi proposto di smembrare l'Ucraina: "A essere onesti, per lo Stato ucraino noi non vediamo altra via da percorrere che una sua federalizzazione".

Intanto, l'economia russa comincia a traballare sugli aspetti finanziari. Infatti il rublo, in queste settimane di crisi ucraina, sui mercati internazionali è sceso di valore rispetto a tutte le principali valute; ed adesso l'agenzia di rating Moody's minaccia di abbassare il rating della Russia (già a Baa1, più o meno quello dell'Italia), a causa dell'indebolimento della sua economia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©