Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Russia vuole tornare superpotenza come in epoca sovietica

Mosca, testato nuovo missile intercontinentale


Mosca, testato nuovo missile intercontinentale
24/12/2013, 19:00

MOSCA- La Russia di Vladimir Putin che vuole tornare la superpotenza di epoca sovietica, le prove continuano. E' stato testato con successo un nuovo missile intercontinentale a testata multipla che puo' portare fino a 6 atomiche che possono colpire sei diversi bersagli.

Si tratta dell' RS-24 'Yars', con una gittata di 12.000 km. Il missile, destinato a formare il grosso dell'arsenale termonucleare russo sostituendo gli attuali missili 'Topol', e' stato lanciato dal "cosmodromo di Plesetsk e le testate di prova, disarmate, hanno accuratamente centrato i loro obiettivi nella zona di Kura in Kamchatka", ha riferito il colonnello Igor Yegorov del comando strategico russo. A partire dal 2014 gli Yars inizieranno a sostituire i missili piu' obsoleti. 

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©