Dal mondo / Giappone

Commenta Stampa

Era malato dal 2011

Muore di cancro il direttore della centrale nucleare di Fukushima


Muore di cancro il direttore della centrale nucleare di Fukushima
09/07/2013, 14:14

FUKUSHIMA (GIAPPONE) - E' morto Masao Yoshida, direttore della centrale nucleare di Fukushima nel 2011, quando prima un violentissimo terremoto e poi uno tsunami misero fuori uso l'intera centrale. E' morto per un cancro all'esofago, diagnosticatogli per la prima volta alla fine del 2011, cioè circ a 6 mesi dopo la tragedia. Per la malattia, aveva lasciato il suo posto di lavoro ed era andato a curarsi. 
Yoshida era considerato l'eroe di Fukushima, perchè aveva deciso di ignorare gli ordini della Tepco (la società elettrica che gestisce la centrale nucleare) e di raffreddare i reattori con acqua di mare. Una decisione che ha ridotto il rischio di esplosione o di fuoriuscite di materiale nucleare, ma che ha aggravato le operazioni di rimozione del materiale nucleare, facendo salire la temperatura dei noccioli di combustibile nucleare. 
La Tepco in un comunicato ha mostrato rincrescimento per la perdita del loro ex dipendente, ma ha assicurato che questa morte non è in relazione con quello che è successo a Fukushima 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©