Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

NAOMI CONDANNATA A 200 ORE DI LAVORI SOCIALMENTE UTILI


NAOMI CONDANNATA A 200 ORE DI LAVORI SOCIALMENTE UTILI
21/06/2008, 10:06

Rischiava fino a sei mesi di carcere ma l'ha scampata: Naomi Campbell è stata condannata ad una pena lieve - duecento ore di lavori socialmente utili - per l'incontenibile raptus di collera all'aeroporto di Heathrow dove ai primi di aprile era andata in bestia per una valigia persa nel nuovo e caotico terminal 5, aveva insultato pesantemente il personale della British Airways e preso a calci e a sputi due poliziotti.
Al tribunale di Uxbridge, un quartiere ovest della metropoli britannica, i giudici hanno avuto alla fine la mano leggera tenendo conto che la supermodella - arrivata per l'udienza in completo nero e occhiali da sole a bordo di una Mercedes con autista - si è cosparsa il capo di cenere: ha chiesto scusa, si è riconosciuta colpevole, ha fatto il possibile per proiettare un'immagine (rara) di umiltà. Senz'altro un imputato con un nome meno famoso non se la sarebbe cavata con 200 ore di lavori socialmente utili.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©