Dal mondo / America

Commenta Stampa

Incontro allo studio ovale della Casa Bianca

Napolitano vola in America da Obama

Presidente usa a quello italiano: “Leader straordinario"

Napolitano vola in America da Obama
15/02/2013, 17:33

ROMA – Il presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, ha incontrato oggi allo studio ovale della Casa Bianca il presidente degli Stati Uniti D’America, Barack Obama.

Parole di stima sono state pronunciate dal numero uno americano per il capo di Stato Italiano: “E’ stato un leader straordinario non solo per l'Italia, ma anche per l'Europa – ha detto Obama -  è stato anche un leader visionario che ha reso uno straordinario servizio”.

Obama ha ringraziato gli italiani per per l'enorme contributo dato alle missioni internazionali. “Essenziale è stato l’aiuto fornito in Afghanistan”.

Napolitano, invece, ne ha approfittato per sottolineare i progressi fatti dall’Italia in questi mesi: “Fondamentale è stata la comprensione e l'aiuto di forze politiche diverse, questi progressi possono e devono continuare”. Poi il ringraziamento al Presidente Obama:  “Gli sono grato – ha detto Napolitano - per aver permesso questo scambio di vedute, che serviranno anche per una espressione comune di senso di fiducia per il futuro dell'Italia”.

Durante l'incontro odierno alla Casa Bianca, si  è parlato anche delle elezioni in Italia: “Sarà importante per il prossimo governo italiano continuare ad essere una voce efficace in Europa sulle politiche, per promuovere la crescita e l'occupazione”, ha sottolineato una delle portavoce della Casa Bianca, Caitlin Hayden, in una nota. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©