Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ad idearlo è Lisa Murphy

Nasce il nuovo magazine porno per non vedenti


Nasce il nuovo magazine porno per non vedenti
13/04/2010, 18:04

LONDRA - Si chiamerà "Tactile Mind" e costerà 150 sterline: il nuovo magazine porno per non vedenti è oramai pronto al commercio e promette un'autentica rivoluzione. Ad idearlo è la canadese Lisa Murphy:"E' un anomalia che nell'epoca delle immagini pornografiche non si era ancora pensato al mercato dei non vedenti", ha spiegato infatti ai giornalisti che l'hanno intervistata. Prima della Murpfy, negli anni 70 e 90, ci aveva pensato il legendario Play Boy a tentare di soddisfare gli appetiti libidinosi dei ciechi. All'epoca, però, non c'erano immagini ma solo testo scritto utilizzando il linguaggio Braille. Da oggi, invece, per i non vedenti sarà possibile di usufruire di un nuovo prodotto che preve delle fotografie tridimensionali (o meglio in rilievo) da poter toccare.
E così, nella rivista, si potrà "vedere" ad esempio una donna dal seno perfetto, un uomo che fa l'amore con un robot e una cubista in posa provocante. "Ho voluto fare la rivista - ha dichiarato l'ideatrice - dopo aver capito che solo i non vedenti sono stati messi da parte in una cultura satura d'immagini sessuali". Soltanto un dubbio sorge a tal punto: chi è impegnato a toccare le immagini in rilievo, come farà a toccare i "rilievi" che si trovano nelle parti bassi per raggiungere il piacere?

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©