Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sembra che i padri pellegrini partirono da quel porto

Nel 1620 il Mayflower partì da Harwich, non da Plymouth

Fece solo una sosta a Plymouth per poi attraversare l'Oceano

Nel 1620 il Mayflower partì da Harwich, non da Plymouth
30/04/2013, 18:00

LONDRA - Non sono molti a conoscere la cittadina portuale di Harwich, nell'Essex, nell'Inghilterra orientale. I suoi abitanti comunque rivendicano un ruolo fondamentale nella storia: il Mayflower venne costruito nel loro porto e da lì partirono nel 1620 i Padri pellegrini alla volta dell'America, non da Plymouth, città 300 miglia più a ovest, come si legge sui libri di storia. Per difendere la loro versione dei fatti hanno lanciato una campagna da 2,5 milioni di sterline che ha suscitato l'attenzione della stampa britannica. Il Times ha dedicato un'intera pagina alle rivendicazioni dei cittadini di Harwich. «Plymouth è conosciuta da tutti ma in realtà l'imbarcazione ha molti più legami con Harwich, dove venne costruita - spiega Andy March, l'organizzatore della campagna -. Siamo determinati a far conoscere il ruolo di Harwich». La tesi storica che portano avanti i cittadini dell'Essex sarebbe rivoluzionaria. Secondo loro, infatti, la nave, con a bordo un equipaggio che arrivava dall'Essex, fece solo una sosta a Plymouth per poi attraversare l'Oceano Atlantico. Le loro rivendicazioni sono destinate a crescere in vista del 400esimo anniversario del viaggio dei Padri pellegrini, che verrà celebrato nel 2020. A Plymouth si stanno già organizzando: hanno invitato il presidente degli Stati Uniti, chiunque sarà fra sette anni l'inquilino della Casa Bianca

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©