Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

La sepoltura di Mandela avverrà a Qunu, suo villaggio natale

Nelson Mandela, l'ultimo saluto

Previsto l'arrivo di capi di Stato e di governo per l'addio

Nelson Mandela, l'ultimo saluto
15/12/2013, 11:16

Dopo la cerimonia allo stadio di Johannesburg la camera ardente è rimasta aperta per tre giorni e ora la gente si appresta a dare l’ultimo saluto a Nelson Mandela, il leader della lotta all’apartheid, scomparso recentemente, il cui corpo, dopo dieci giorni di celebrazioni del lutto in tutto il Paese torna a casa, nel proprio villaggio, a Qunu, dove verrà seppellito.

La guardia d’onore che accompagna il feretro è in marcia e la folla arriva dappertutto per assistere alla cerimonia funebre. Si attendono almeno cinquemila persona, tra cui il principe Carlo d’Inghilterra e il leader americano per i diritti civili Jesse Jackson. Sono attesi anche numerosi capi di Stato e capi di governo da numerosi Paesi. La cerimonia di sepoltura, invece, avverrà in forma “privata”.

Alla cerimonia sarà presente anche l’ex arcivescovo di Città del Capo Desmond Tutu, grande amico di Mandela, che in un primo momento aveva dichiarato che non avrebbe partecipato ai funerali perché non invitato. “Non voglio imbucarmi”. Avrebbe detto. Ma la situazione è sta immediatamente chiarita ed è stato spiegato che i funerali sono aperti a tutti. “Nella cultura africana – è stato aggiunto – non si invita la gente ai funerali, sono loro a dire se vogliono venire”.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©