Dal mondo / America

Commenta Stampa

R2 è stato progettato per lavorare nello spazio

Nespoli dà il benvenuto al nuovo robot astronauta


Nespoli dà il benvenuto al nuovo robot astronauta
18/03/2011, 19:03

Arriva nello spazio un nuovo astronauta, che non è fatto, però, di carne ed ossa. Robonaut 2 o R2 per gli amici è il nome del nuovo inquilino della Stazione Spaziale Internazionale. Si tratta del primo robot umanoide creato per aiutare gli astronauti a lavoro.
Sono stati proprio Paolo Nespoli e la sua collega Catherine Coleman a 'spacchettarlo" e a posare con lui per un video ed una foto ricordo.
R2 pesa tre quintali, è alto circa un metro ed è stato progettato per lavorare nello spazio. Dopo le foto Robonaut è stato accompagnato da Nespoli e Coleman nel laboratorio americano Destiny, che sarà da oggi in poi la sua nuova casa.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©