Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

NETANYAHU AD OLMERT: AUTORIZZARE NUOVE COSTRUZIONI IN CISGIORDANIA


NETANYAHU AD OLMERT: AUTORIZZARE NUOVE COSTRUZIONI IN CISGIORDANIA
29/09/2008, 16:09

Benjamin Netanyahu, leader del partito conservatore Likud in Israele, il maggiore partito di opposizione di Kadima, ha immediatamente risposto alle affermazioni di Olmert, con cui l'ex premier invitava gli israeliani a liberare i territori occupati in cambio della pace. Netanyahu ha fatto sapere che se fosse eletto, autorizzerebbe, al contrario, la costruzione di abitazioni negli insediamenti della Cisgiordania. Secondo Netanyahu, al momento non c'è possibilità di scendere a un accordo di pace con l'Autorità nazionale palestinese. Il leader dell'opposizione, le cui dichiarazioni sono state pubblicate sul 'The Jerusalem Post', crede tuttavia che si possa trovare un'intesa di stampo economico. Netanyahu ha ribadito che il Likud non entrerà nel blocco di governo della neo-presidente Tzipi Livni,  

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©