Dal mondo / America

Commenta Stampa

Almeno tre persone sono morte. Incerto il numero dei feriti

Nevada, tragedia durante l'air show: aereo precipita sulla folla


Nevada, tragedia durante l'air show: aereo precipita sulla folla
17/09/2011, 09:09

NEW YORK - Un terribile incidente si è verificato ieri sera nel corso di un Air Show a Rino, in Nevada, negli Stati Uniti. Un aereo della seconda guerra mondiale si è schiantato sulla folla, provocando una "carneficina", come ha commentato uno spettatore sopravvissuto all'incidente. Il bilancio, ancora provvisorio, è di almeno tre morti, fra cui il pilota, e di decine di feriti, alcuni dei quali in condizioni molto gravi.

La manifestazione, il "Nationale Championship Air Races", si svolge ogni anno a settembre e prevede che vari aerei civili e militari gareggino in velocità, a centinaia di chilometri orari, su un percorso ovale definito da piloni, volando l'uno di fianco all'altro, anche a poche decine di metri dal suolo. L'aereo caduto al suolo, un P-51 Phantom, era condotto da Jimmy Leward, un pilota della Florida che secondo alcune finti aveva quasi 80 anni. L'uomo era riuscito a compiere vari passaggi davanti alle tribune, ma poi sembra aver perso il controllo del velivolo, che si è abbattuto al suolo in picchiata. Prima che l'aereo si schiantasse, tuttavia, pare che il pilota, dalla lunghissima esperienza in esibizioni acrobatiche, fosse riuscito a lanciare una richiesta d'aiuto. Inoltre, come si vede da alcuni filmati postati su youtube, l'uomo ha fatto di tutto per evitare che l'aereo finisse sugli spettatori. Ma l'impatto è stato ugualmente fortissimo, il velivolo si è del tutto disintegrato, proiettando rottami nell'arco di molte decine di metri. La gente scappava urlando, tra pozze di sangue, corpi lacerati e detriti fumanti. Il numero esatto dei feriti non è ancora stato precisato.

Quest'ultimo è stato almeno il quarto incidente dell'anno verificatosi in manifestazioni del genere. Lo scorso 22 agosto un pilota acrobatico con 15 anni di esperienza è morto quando il suo aereo si è schiantato al suolo nel corso del "Kansas City Air Show". Un incidente analogo si era verificato pochi giorni prima in Inghilterra, nel Dorset, vicino all'aeroporto internazionale di Bournemouth. Infine, sempre il mese scorso, a Detroit un incidente in un altro air show ha provocato la morte di 60 persone.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©