Dal mondo / America

Commenta Stampa

Camminava sotto la piggia, sbirciando dalle finestre

New Jersey: agente ferma un vecchietto ma è Bob Dylan


New Jersey: agente ferma un vecchietto ma è Bob Dylan
16/08/2009, 11:08

Si aggirava tutto solo sotto la pioggia e sbirciava tra le vetrate di una casa in vendita. Qualche abitante del luogo, vedendo quel vecchietto eccentrico, ha telefonato la polizia per chiedere un controllo sul "sospetto". Arrivata sul luogo, la giovane agente di pattuglia, non ha riconosciuto la star americana 68enne (che era sprovvista di documenti) e così, per identificarla, l'ha riaccompagnata all'Hotel dove aveve riferito d'alloggiare. Arrivati in Albergo la sorpresa (e il probabile, lieve imbarazzo): si tratta proprio dell'ormai non più giovanissimo ed evidentemente riconoscibilissimo Bob Dylan. Il fatto è accaduto circa un mese fa nella località di Long Branch; nel New Jersey e, la notizia, facendo il giro della rete, è infine stata pubblicata anche dall'Ansa.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©