Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Attacco in un bar di Maiduguri a nord del paese

Nigeria, attentato per mano islamica: 25 morti

Spari e bombe tra la folla, colpo degli estremisti Boko Hara

Nigeria, attentato per mano islamica: 25 morti
27/06/2011, 09:06

MAIDUGURI (NIGERIA) - Un attacco sferrato contro un bar di Maiduguri, in Nigeria, a Nord del paese è costato la vita a 25 persone. L’attentato è stato attribuito ad un gruppo islamico. Secondo quanto appreso da fonti delle forze di sicurezza e dai racconti dei testimoni, gli attentatori avrebbero utilizzato esplosivi per poi sparare con colpi d’arma da fuoco contro al bar. Da una moto con in sella due uomini, presumibilmente appartenenti al gruppo islamico estremista Boko Haram, sarebbero state lanciate bombe. Al momento dell’attacco, il bar nel quartiere Kabompi era molto affollato, così gli aggressori sarebbero fuggiti mischiandosi tra la folla. Il bilancio di almeno una trentina di feriti gravi, secondo quanto riporta la polizia. "E' difficile fare una stima precisa delle vittime. Quello che possiamo dire adesso è che sono almeno due decine", ha detto un ufficiale dell'esercito.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©