Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Cinque di loro però sarebbero morte

Nigeria: liberate le 110 studentesse rapite un mese fa da Boko Haram


Nigeria: liberate le 110 studentesse rapite un mese fa da Boko Haram
21/03/2018, 10:45

DAPACHI (NIGERIA) - E' durata circa un mese la prigionia di 110 studentesse, rapite da Boko Haram il 19 febbraio scorso, all'esterno della Government Girls Science and Technical School di Dapachi, nel nord est del Paese. I miliziani di Boko Haram, secondo il sito AFrica News che ha dato notizia della liberazione, sono arrivati disarmati, hanno parlato brevemente con gli anziani del villaggio e hanno poi lasciato scendere le ragazze dai camion che avevano utilizzato sia per il rapimento che adesso per la liberazione. 

Non si sa se sia stato pagato un riscqatto per la liberazione delle ragazze. Anche se qualcuno lo sospetta, dato che il presidente nigeriamno la settimana scorsa era arrivato a visitare la scuola promettendo che sarebbe stato fatto tutto il possibile per la salvezza delle ragazze. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©