Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Sono state tagliate le sovvenzioni statali

Nigeria, sciopero generale per l'aumento della benzina

Centinaia di persone in piazza per protestare

Nigeria, sciopero generale per l'aumento della benzina
09/01/2012, 11:01

LAGOS - Sono almeno centinaia i nigeriani scesi in piazza questa mattina per lo sciopero generale volto a fronteggiare l'aumento del prezzo del carburante dopo il taglio delle sovvenzioni statali. Negozi, banche e stazioni di servizio sono chiusi oggi. Le autorita' del primo Paese produttore di petrolio dell'Africa ha annunciato, il 1mo gennaio, la fine delle sovvenzioni statali come parte degli sforzi per ridurre la spesa pubblica e incoraggiare gli investimenti.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©