Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

L'attacco sferrato durante una cerimonia religiosa

Nigeria: strage in una chiesa cristiana, 16 morti


Nigeria: strage in una chiesa cristiana, 16 morti
07/08/2012, 10:34

KOGI (NIGERIA) - ANcora un attacco, probabilmente riconducibile agli estremisti islamici della setta Boko Haram, contro una chiesa cristiana. Questa volta l'attacco è avvenuto nella regione di Kogi, nel nord del Paese. 
In base a quanto comunicato dalle autorità  l'attacco è stato sferrato alla Deeper Life Bible Church mentre era in corso la letrtura della Bibbia (la chiesa in questione esercita il proselitismo attraverso la lettura di brani della Bibbia al posto della messa tradizionale, ndr) che si svolge il lunedì sera. Dopo poco una decina di persone armate sono entrate nella chiesa, hanno chiuso la porta e hanno cominciato a sparare sui presenti. Molti proiettili hanno sfiorato anche gli automobilisti che passavano all'esterno della chiesa ed un gruppo di studenti che stazionava poco lontano e che si è dato alla fuga. 
Dopo una ventina di minuti, gli assalitori sono andati via, lasciando dietro di sè almeno 16 morti e un numero imprecisato di feriti. Le autorità locali affermano che le ricerche degli assassini è in corso, ma l'esperienza dimostra che raramente hanno ottenuto qualcosa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©