Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Fermate 300 persone

Non si arrestano gli scontri in Francia contro nozze gay


Non si arrestano gli scontri in Francia contro nozze gay
27/05/2013, 09:38

PARIGI- Sono quasi trecento le persone  per  cui è stato disposto il fermo a causa degli scontri avvenuti con la polizia.
Le proteste sono iniziate all’interno di una manifestazione contro le nozze gay. Già precedentemente c’erano stati dei moti di violenza , ma questa volta il fermo per più di 200 persone potrebbe mutare in arresto.
Sul caso i media francesi stanno ponendo molto l’attenzione, ultimo episodio è stato il suicidio dello storico francese Dominique Venner nella cattedrale di Notre Dame, segno che le proteste sono ancora in una fase di crescita, purtroppo.  Negli scontri avvenuti ieri, molti feriti, tra cui agenti della polizia.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©