Dal mondo / Estremo Oriente

Commenta Stampa

Stati Uniti: prenderemo "tutte le precauzioni necessarie"

Nord Corea:sale la tensione, missili su rampa lancio


Nord Corea:sale la tensione, missili su rampa lancio
05/04/2013, 10:27

TOKYO  -  L’ agenzia Yonhap riferisce - citando fonti militari di Seul - che  la Corea del Nord ha caricato due missili a medio raggio su lanciatori mobili e li ha nascosti in un impianto non meglio identificato nei pressi della costa orientale.   La notizia diffusa da Seul alimenta le speculazioni su un regime di Pyongyang pronto a sferrare un attacco missilistico. I due missili a medio raggio "Musudan" erano stati spostati a est, spingendo gli Stati Uniti a inviare il suo avanzato sistema di difesa anti-missile alla base militare sull'isola di Guam, nell'Oceano Pacifico. La Casa Bianca afferma di non essere sorpresa dal comportamento di Pyongyang, in ogni caso gli Usa prenderanno "tutte le precauzioni necessarie" di fronte alle minacce di attacco nucleare della Corea del Nord. "Ci sono degli elementi familiari" nelle dichiarazioni del regime nordcoreano, che ha menzionato eventuali attacchi nucleari contro gli Stati Uniti, ha spiegato il portavoce del presidente Obama, Jay Carney. Questi, però, "alimentano evidentemente la preoccupazione" di Washington "e noi prendiamo tutte le precauzioni necessarie", ha aggiunto il portavoce.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©