Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

NOVE IMPICCAGIONI IN IRAN


NOVE IMPICCAGIONI IN IRAN
24/12/2008, 10:12

C’era anche una donna tra le nove persone ritenute colpevoli di assassinio e impiccate questa mattina nella prigione d’Evine, a Teheran. Con queste esecuzioni sale a 243 il numero delle condanne a morte eseguite quest’anno in Iran, mentre lo scorso anno, secondo Amnesty International, furono 317. Il Paese occupa il secondo posto, dopo la Cina, nella triste classifica mondiale delle esecuzionicapitali. In Iran sono punibili con la pena di morte l’omicidio, lo stupro, la rapina a mano armata, il traffico di stupefacenti e l’adulterio. 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©