Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Si aggiungono alle 15 mila già in funzione

Nucleare: l'Iran sta per attivare altre 1000 centrifughe


Nucleare: l'Iran sta per attivare altre 1000 centrifughe
28/08/2013, 15:59

NATANZ (IRAN) - Secondo quanto riferisce l'Aiea (Agenzia Internazionale per l'ebnergia atomica), l'Iran si appresta a mettere in funzione altre 1000 centrifughe per l'uranio. Si tratta di apparecchiature necessarie per produrre l'uranio arricchito, necessario sia per produrre il carburante per le centrali nucleari (se arricchito fino al 20%) che per armi nucleari (oltre il 95%).
Le centrifughe saranno messe in funzione nel sito di Natanz, e si uniranno alle altre 15 mila già in funzione nei vari siti nucleari dell'Iran. Ma rispetto alle altre, queste sono più nuove e in grado di lavorare con maggiore efficienza.
Naturalmente questa notizia riattizzerà le polemiche sull'uranio iraniano: l'arricchimento è per uso civile, come dice Teheran? Oppure è perchè l'Iran vuole creare un arsenale nucleare, come sostengono Usa ed Israele? 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©