Dal mondo / Australia

Commenta Stampa

Al sovrano non bastavano i 90 minuti concessi

Nuova Zelanda, il Re respinge William e Kate

La critica aspra agli organizzatori della visita

Nuova Zelanda, il Re respinge William e Kate
04/03/2014, 14:16

SYDNEY - Per il re maori della Nuova Zelanda, Tuheitia Paki, sono troppo pochi 90 minuti per onorare la coppia reale. La scelta quindi è quella di rifiutarsi di incontrare il duca e la duchessa di Cambridge, William e Kate, durante la loro visita in aprile.

IL COMUNICATO. Il re Tuheitia critica duramente gli organizzatori della visita reale di 9 giorni, accusando i "burocrati senza volto" di grave errore di giudizio e di "ripetere la storia, che ha visto la posizione del re continuamente diminuita". 
"Il re avrebbe voluto dare il meglio alla coppia per riflettere il loro status e gli è stato impedito, senza essere stato neanche consultato", prosegue il comunicato. 

IL PRINCIPE. William, secondo in ordine di discendenza al trono, aveva espresso il desiderio di intrattenersi con il re Tuheitia durante la visita, che sarebbe stata la prima di esponenti della dinastia Windsor da quando il re è stato incoronato nel 2006.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©